Sintomi gravidanza primi giorni - Una Mamma Montessori
16538
post-template-default,single,single-post,postid-16538,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
sintomi-gravidanza-primi-giorni

Sintomi gravidanza primi giorni

“Sintomi di gravidanza primi giorni”. Penso che questa è una delle frasi che più ho ricercato su Google durante più di 2 anni. Ora vi posso dire che li ho avuti e sono stati veramente chiari. 3 anni dopo li condivido con tutte voi ^^

Sintomi gravidanza primi giorni. Vi racconto la mia esperienza.

 

Quando abbiamo iniziato a cercare una gravidanza, insieme a papà orso ci siamo imbattuti in un documentale riguardo il concepimento di National Geographic chiamato The Great Sperm. Non guardatelo. Dopo averlo visto ho pensato “Oddio! È impossibile rimanere incinta!”

Mi sono messa a piangere senza sapere che in quel momento c’erano già 2 cuoricini che battevano nel mio corpo.

Ecco, uno dei sintomi. Dunque, ve li racconto tutti:

 

Sonno incontrollabile

 

Può sembrare banale. Però vi assicuro che alle 21.00 mi addormentavo sul divano come se avesse fatto un turno in ospedale di 48 ore. Non era solo stanchezza, praticamente non riuscivo a controllare nemmeno il corpo, svenivo dal sonno, mi si chiudevano gli occhi. ESAGERATO!

 

Serenità! Niente sindrome premestruale

 

Strano. Molto strano. Io tranquilla e serena prima di avere le mie cose?

Questo è stato il sintomo che più mi ha fatto insospettire di una possibile gravidanza. Ho sempre sofferto di una sindrome premestruale abbastanza pesante: pianti, tensione, incavolamento senza senso… Di fatti, ormai ero una esperta e riuscivo a capire che tutto quello che sentivo era colpa degli ormoni, quindi ci convivevo benissimamente (o quasi).

Appena sono rimasta incinta…. SERENITÀ, TRANQUILLITÀ, corpo rilassato. Questo era veramente strano.

 

Fame famissssssima!

 

Una fame esagerata! 2 ore dopo cena dovevo buttarmi di nuovo sul cibo. Mi sarei mangiata una lasagna intera. Di fatti, più avanti nella gravidanza mi ero dovuta alzare di notte a mangiare, altrimenti non riuscivo a prendere sonno. E sono una che snobba abbastanza il cibo. Ho altri interessi.

 

Iper – sensibilità!

 

Ricordate i pianti per il National Geographic? Bene, quello era solo l’inizio. Ricordo di aver pianto a dirotto come una bambina di 5 anni dopo aver sbagliato la ricetta di una Cheesecake… Da film, veramente, non sono una “dramma queen”, per nulla, ma con la gravidanza tutto cambia (temporaneamente =P).

 

Tuttavia immagino che questi sintomi di gravidanza li sentiamo in modo diverso ognuna di noi. Ci saranno ragazze che non soffrono di sindrome premestruale, quindi quel indicatore non è valido. Ogni corpo è diverso, le cose vanno come vanno. Quindi pazienza!

 

Sintomi gravidanza primi giorni. Cosa dicono in giro…

 

Nell’introduzione vi dicevo che ho aspettato 2 anni per avere questo positivo, però in realtà abbiamo fatto centro al primo colpo. Semplicemente per due anni ci siamo affidati al Metodo Billings per “prevenire una gravidanza” (cioè, ci gestivamo i rapporti in base ai giorni dell’ovulazione) e non abbiamo mai cannato, per quanto io lo desiderassi.

Ho un corpo troppo precisino!

Quindi dopo 2 anni informandomi vi posso dire che alcuni dei sintomi di gravidanza che potete sentire i primi giorni ci sono:

  • Nausee
  • Mancanza delle mestruazioni
  • Male al seno e aumento di volume
  • Cambio di colore dei capezzoli
  • Sensibilità agli odori
  • Spotting da impianto (cioè, piccole perdite di sangue)
  • Pipì, scappa sempre la pipì!
  • Mal di testa
  • Fastidio o dolori al basso ventre
  • Stanchezza
  • Sbalzi d’umore
  • Fame

 

Sintomi gravidanza primi giorni. Perché NON ME NE SONO ACCORTA?

 

Guardando indietro vedo quanto erano ovvi quei sintomi. Tuttavia, siccome lavoravo come educatrice e quella settimana dovevo portare a termine vari inserimenti pensavo che la stanchezza era dovuta semplicemente al lavoro.

Inoltre, quel tipo di mestiere mi ha sempre fatto dimagrare e stancare tantissimo a livello fisico, quindi ci poteva stare che il ritorno delle vacanze fosse eclatante.

Bisogna anche aggiungere il fatto che ero diventata responsabile di una sezione primavera in una struttura appena aperta. Quindi il peso psicologico era grande.

Ma sotto sotto sentivo sempre quella vocina che mi bisbigliava all’orecchio “guarda che sei incinta”.

E così è arrivato il positivo ^^

 

Se vi è piaciuto questo articolo magari vi possono interessare:

Disciplina positiva. Cos’è e come funziona?

COMPLEANNO MONTESSORI A CASA!

MONTESSORI A CASA

 

Así que atribuí el sueño a la vuelta al cole. El hambre al hecho de no cuidarme esos días, y la serenidad … bueno esa si que era rara… pero que muy rara… se convirtió en la vocecita que cada día me susurraba «creetelo»! Estás embarazada!

 

Se vuoi crescere BAMBINI LIBERI e autonomi, iscriviti alla Newsletter di Una Mamma Montessori!

MINI-EBOOK “4 GIOCHI D’ACQUA CON I TUBI PER BAMBINI” con l’iscrizione alla Newsletter!

Subscribe

* indicates required
giochi-d'acqua
Tags:
No Comments

Post A Comment