Pittura con bolle di sapone - Una Mamma Montessori
17691
post-template-default,single,single-post,postid-17691,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Pittura con bolle di sapone

Fare la pittura con bolle di sapone è semplicissimo, ma poi io ci ho aggiunto un tocco magico per colorare l’acqua. Vi racconto tutto nel post di oggi ^^

Si tratta di una di quelle attività che raduna tutti i pasticci che piacciono a Mia! Quindi ovviamente ha apprezzato Farlo è molto semplice. Secondo me è una di quelle attività per bambini per una giornata di pioggia. Vi do alcuni consigli!

 

Come si fa la pittura con bolle di sapone e un po’ di MAGIA!

 

Materiali:

 

  • 2 Bicchieri
  • Colorante alimentare o tempera
  • Sapone dei piatti (meglio se concentrato)
  • Cannuccie
  • Acqua e fogli
  • 2 bottigliette trasparenti (se volete fare la magia)

 

Come fare la pittura con bolle di sapone

 

Le proporzioni da seguire per ogni bicchiere è:

  • 1 cucchiaio di sapone dei piatti per ogni 3 cucchiai d’acqua
  • 10-15 goccie di colorante aprox

 

Prima di iniziare a pasticciare ho fatto una piccola magia che ho visto sul libro di esperimenti per bambiniThe dad lab” (un papà blogger inglese famosissimo).

Quindi, ho preparato due bottigliette con l’acqua che dovevamo usare per pitturare con le bolle. Quando le ho detto a Mia di agitarle…

dan dan dan…

L’acqua si è colorata da sola! MAGIA !!!

acqua-colorata

Ma il trucco è molto semplice! Basta sporcare con del colorante l’interno del tappo delle bottiglie e ovviamente agitandole l’acqua si colorerà in automatico.

Trovate il video di The dad Lab qua sotto:

 

 

Pittura con bolle di sapone. I consigli

 

Prima di iniziare vi consiglio di aggiungere molto più colorante di quello che vedete sulla foto. Altrimenti le bolle non prendono il colore. Ricordate le proporzioni consigliate.

Poi aggiungete il sapone dei sapone dei piatti.

Fatto tutto questo vi basterà soffiare  dentro il bicchiere con una cannuccia (un esercizio stupendo per allenare i muscoli della bocca e così il linguaggio) e fate tante bolle!!!

pittura-con-bolle-di-sapone

La pittura con le bolle si può catturare appoggiandoci sopra un foglio. Oppure potete prendere le bolle con la mano e appoggiarle sopra con delicatezza.

E il gioco è fatto!

Quei fogli potrete usarli più avanti come carta da pacco, per creare delle cartoline, o quello che vi venga in mente ^^

 

Se vi è piaciuto questo post potete leggere anche:

Puffy paint. Ricetta e come giocarci!

Gavettoni d’acqua riutilizzabili!

8 Giochi con i bicchieri di plastica

Se vuoi crescere BAMBINI LIBERI e autonomi, iscriviti alla Newsletter di Una Mamma Montessori!

MINI-EBOOK “VIRUS E BATTERI” con l’iscrizione alla Newsletter!

Subscribe

* indicates required
attivita-virus-batteri